Un bollente weekend tra la neve (Pt. 3)
Racconti / November 18, 2013

Provo qualcosa che non ho mai fatto prima e che penso di essere abbastanza inetto… Il sesso orale… Con le mani che spingono sulle cosce e l’Andrea che mi guarda con un espressione tipo “Che stai facendo?”, inizio un po’ intimidito. Inizio a leccare molto leggermente anche perché mi faceva un po’ ribrezzo, ma comunque ho deciso di provare lo stesso  perché si deve sempre seguire la regola, prima di dire che non ti piace almeno provalo. Comunque dopo l’inizio leggero e timido, inizio a prenderci gusto, perciò spingo la lingua più in profondità e la faccio muovere sempre più velocemente ed intensamente. Il movimento iniziale che faccio con la lingua è tipo quello che si fa quando si lecca un gelato, in quel momento dò un occhiata all’Andrea ma non mi sembra che gradisca più di tanto, mi chiedo il perché… Subito dopo mi ricordo che tempo prima mi era capitato di leggere un articolo che  in riassunto diceva questo -il comune movimento della lingua nel caso del sesso orale è sempre quello di muoverla come per leccare il gelato ma non è affatto la più efficace per produrre piacere dell’altro sesso, la più idonea e piacevole è quella…

Un bollente weekend tra la neve (Pt. 2)
Racconti / November 17, 2013

Finisco la doccia, mi asciugo, esco dal bagno e lei è sotto le coperte , mi metto il pigiama. Prima di infilarmi dentro al letto decido di impostare la sveglia del telefono dopo un ora, così da andare ad aiutare gli altri con la cena. Poso il telefono, alzo un lembo della coperta e la vedo li bella, ma addormentata così con la più silenziosa silenzitudine e calma, mi infilo pure io sotto le coperte. Nel letto si stava effettivamente molto bene, il caldo ideale, poi sono super rilassato a causa della doccia e la fine è stata inevitabile, sono caduto pure io nel grande e profondo mondo del sonno e dei sogni, in un tempo assai breve. Sento il suono di una suoneria, mista a vibrazione, capisco immediatamente. Apro un occhio per osservare Andrea e dirle che dovevamo andare giù. Ma a mia brutta sorpresa davanti a me non vedo nessuno con molta fatica mi riprendo dal sonno, mi alzo e vado a controllare in bagno, busso, apro la porta e non c’è. Forse è andata giù, allora mi cambio di veste, rifaccio il letto e vado giù. Sento un gran casino di pentole e altre cose per la…

Un bollente weekend tra la neve (Pt. 1)
Racconti / November 16, 2013

Questa settimana abbiamo deciso, io (Manuel) e la mia ragazza (Andrea), di passare il fine settimana in compagnia di un’altra nostra coppia di amici (Michele & Anna), in montagna, per fare il fine settimana bianca. Il posto era già deciso, una lussuosa baita, in un bellissimo posto e abbastanza isolato, di proprietà di Michele che viene con noi. Partiamo al venerdì pomeriggio, così da arrivare alla baita verso sera inoltrata. Io e Andrea, dovevamo trovarci a San Bonifacio per le 15:00, così da incontrarci con l’altra coppia e partire. L’auto per il lungo viaggio è quella del nostro amico, che è un grande SUV comodo al massimo, spazioso, con tutti gli optional possibili ed inimmaginabili, quindi il viaggio è una favola. Beh si parte verso la baita. Siccome l’arrivo era previsto verso sera inoltrata e quindi appena arrivati in baita non avremmo avuto voglia di preparare qualcosa di buono da mangiare, perciò decidiamo di fermarci nell’ultimo paese prima della baita, trovare un buon ristorante e soffermarci lì per cenare. Finita la cena dopo ripartiamo subito verso la baita. Arriviamo alla baita del nostro amico una bella bella bella casetta di montagna, molto spaziosa e in un bellissimo posto. Preventivamente il…